F.Guzzardi

Blog di inutili conseguenze e fatti casuali su contesti allegorici

Tag Archive for ‘Filosofia’

Il potere di essere me stesso

ByF. GuzzardiCertamente abbiamo tutti qualche serie di aneddoti su quello che il potere fa alla gente: Il potere ha portato molti personaggi politici  nel mondo intero a commettere adulteri, facilitato pratiche finanziarie non etiche a Wall Street, ma il potere ha anche contribuito con alcuni personaggi sicuri di sé, a creare momenti importanti  della nostra storia . Quindi da un lato, potremmo concludere da questi esempi che il potere porta […]

Continue Reading →

Abbi dubbi

Il criterio della verita`basato sull’evidenza, sembrerebbe un’affermazione banale ma non lo era in un epoca dominata dal Cristianesimo. L’unica certezza dell’uomo e` il privilegio di dubitare ed il dubbio non e` espressione della verita` ma la sua base, il motore di ricerca della conoscenza e lo sapeva bene Cartesio. Inserendosi nell’ambito della rivoluzione scientifica, Cartesio si propose di ricercare la verità attraverso la filosofia; per fare questo, egli ne spostò […]

Continue Reading →

La filosofia dell’assurdo

F.GuzzardiSe dovessi citare un filosofo  a cui mi sento particolarmente vicino, direi senz’altro Cioran. Riesco a condividere tutti i suoi passaggi ed anche il suo rifiuto all’impegno politico,in totale coerenza con le scelte filosofiche. L’atteggiamento di Cioran nei confronti dell’esistenza si estrinseca in un’apologia del non-essere e quindi del suicidio: vivere è una disgrazia e la nascita un’irrimediabile sciagura.In realta` lui stesso, pur essendo un grande conoscitore della filosofia, non […]

Continue Reading →

Filosofia Occidentale

by F Guzzardi Bertrand Roussell Buone notizie, il sistema occidentale capitalista,egoista,menefreghista, e` ancora il migliore al mondo. Tutti i paesi del mondo  hanno stima ed a volte invidia per noi. Non si fanno naufragi in mare per raggiungere lo Sri Lanka o la Cina, si fanno, per venire in Europa o negli Usa. Il pensiero e lo stile di vita occidentale, sono un modello per tutti. Quelli che cercano il […]

Continue Reading →

Maschere ed armature

By Lucia Catalfamo senza alcun dubbio tutti quanti noi siamo.. esistiamo nella misura in cui appariamo.Apparire e’ un vestito.. completo di maschera .. tipo il burka..non esiste chi siamo senza apparire… la differenza tra l’una e l’altra persona sta solo .nello spessore del nostro vestito della’apparenza….Forse da bambini o da giovanissimi abbiamo camminato nudi e senza maschere ne armature per le strade della vita.. poi siamo stati feriti.. disillusi sfregiati… […]

Continue Reading →

Il bambino Indaco

by FGuzzardi Strano come il tempo passa sopra al cuore, lasciando cicatrici che non fanno male. Da bambino restavo lunghe ore sulla scogliera,ad osservare le navi dirette a Malta od a Tunisi. Mi scopro con gli stessi sentimenti, gli stessi pensieri, come se il tempo non fosse mai passato. Non c’e mai stato lavoro in Sicilia, almeno non per quelli come me – bisognava conoscere qualche politico e sopratutto in […]

Continue Reading →

Il vento tiepido primaverile

By F. Guzzardi New York State, da qualche parte al nord – Sembra che il tempo abbia smesso di provocarci, di innevarci, le strade sono tornate pulite ed il vento spazza via le foglie morte lasciando intravedere il verde di giardini ed alberi e canti di uccelli.Le notti si fanno tiepide, non riesco a prendere sonno e pensavo a cosa sara’ questo sentimento strano di non appartenenza – voglio dire, […]

Continue Reading →

Michele Iacono : Il silenzio,il segno e la parola

By F Guzzardi «All’inizio non esiste nessuna gestalt, nessuna buona forma, né leggi percettive o fisiologiche, è solamente una grammaticità cellulare a dare inizio e, tattilmente, a quell’immaginario scenario definito natura. I geni in questo caso non hanno fatto altro che adeguarsi a ciò che già potevano e sapevano fare, replicare e replicare e memorizzare en-grammi minimi, che servivano come unità dia-grammatiche per crearsi un ambiente.I geni in questo caso non hanno fatto che riprodurre […]

Continue Reading →

“Non possiederai che ciò che ti sarai conquistato”.

Amedeo Modigliani nasce a Livorno il 12 luglio 1884, quarto figlio di Flaminio, appartenente ad una famiglia ebrea d’origine sefardita, ed Eugenia Garsin. L’infanzia di Amedeo, detto “Dedo”, costellata da una serie di gravi malattie polmonari culminanti, poi, in un’indelebile diagnosi di tubercolosi, si svolge accanto a personalità di grande spessore: la madre, innanzitutto, donna indipendente e dalla grande apertura mentale, sempre profondamente sensibile alle necessità e agli stimoli artistici […]

Continue Reading →

Filosofia leggera

Sulle tracce della comprensione By, F Guzzardi A dire il vero, il mercato dell’informazione si e` largamente democratizzato con l’avvento di internet ma in realta` e come sempre accade, quando c’e` la quantita`, per forza di cose viene a mancare la qualita`.Ma quali siano le ragioni di questa scarsa qualita` d’informazione o forse sarebbe meglio parlare di “falsa informazione” e` un dato di non semplice soluzione.La liberta` d’espressione globale che […]

Continue Reading →